Audiovisivi

CONTESO

Le dinamiche del consumismo e le leggi del mercato si contendono l’individuo in una sfibrante gara all’accaparramento. La persona è un territorio da colonizzare, trascinata in un tiro alla fune in cui talvolta prevale il bianco, talaltra il nero. La scelta del brano musicale ( prima donna ) di Renè Aubry è finalizzata a sdrammatizzare  con leggerezza ed ironia un tema di consistente spessore. Il finale sarà catartico e riporterà il sorriso sul volto del disorientato protagonista. Insieme ad altre soddisfazioni… a sorpresa.